Autodesk nomina Emanuel Arnaboldi Country Channel Sales Manager per il mercato italiano

Nuove competenze ed una nuova organizzazione del canale di vendita indiretto per seguire meglio e da vicino le esigenze del cliente finale

Milano, 18 marzo 2009 — Autodesk Inc. (NASDAQ: ADSK), azienda leader nella produzione di software di progettazione, annuncia la nomina di Emanuel Arnaboldi a Country Channel Sales Manager per il mercato italiano. Con questo nuovo ruolo, Arnaboldi assume così la gestione globale del canale di vendita indiretto Autodesk (incentivi, training, formazione, recruiting nuovi partner, ecc.), del business relativo agli storici prodotti AutoCAD e AutoCAD LT ed il coordinamento delle diverse aree di business dell’azienda con responsabilità sui risultati della filiale italiana.

"Negli ultimi anni Autodesk ha registrato una crescita significativa e una profonda trasformazione, attraverso un processo che ha coinvolto l'azienda al suo interno, le relazioni commerciali con il canale di distribuzione e i rapporti con gli utenti", afferma Emanuel Arnaboldi. "Uno dei nostri obiettivi è quello di offrire le soluzioni più innovative per soddisfare le diverse esigenze dei clienti, seguendo le nostre linee strategiche e contemporaneamente sviluppando una vision in linea con la costante evoluzione della progettazione in 3D”.

Proprio al fine di garantire la soddisfazione del cliente finale, Autodesk ha adottato recentemente una nuova strategia di gestione del proprio Canale di vendita indiretta, che prevede l’istituzione di due nuove figure professionali: il VAR Partner Account Manager e il VAD Partner Account Manager.

Obiettivo della nuova organizzazione di Canale è quello di garantire per un numero definito di VAR (Value Added Reseller, diretti o indiretti) e per i VAD (Value Added Distributor) all’interno del team di Canale un unico interlocutore che si assume una responsabilità a 360° e stabilisce una relazione diretta con i partner Autodesk, al fine di supportarne la crescita e il successo, influenzarne e guidarne gli investimenti, aiutarli nello sviluppo delle risorse e rappresentarli internamente ad Autodesk.

Arnaboldi entra in Autodesk nel 2005 in qualità di Channel Sales Manager per il mercato italiano, con la responsabilità di gestire i rapporti con il canale di distribuzione certificato Autodesk, coordinando inoltre, le attività legate ai programmi di Subscription, all’Antipiracy, al mondo Education, all’emissione dei contratti e all’autorizzazione delle licenze.

Nel 2006 assume l’incarico di Vice Presidente della Business Software Alliance (BSA).

Arnaboldi inizia il proprio percorso professionale nel 1995 come Product Marketing Manager di Microsoft Italia, diventando in seguito Partner Account Manager nell’ambito della divisione grandi clienti di Microsoft. Nel 2004, inoltre, assume la responsabilità delle attività di Business Development con i Partner Microsoft per il mercato Manufacturing.

Informazioni su Autodesk

Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di 2D e 3D design software per i settori industriale, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica.

Le aziende Fortune 1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it

Autodesk e AutoCAD sono marchi o marchi registrati di Autodesk negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi, nomi di prodotto o marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Autodesk si riserva il diritto di modificare la propria offerta di prodotti e le specifiche in ogni momento e senza preavviso e non è responsabile per errori tipografici o grafici che potrebbero apparire in questo documento.

© 2009 Autodesk, Inc. Tutti i diritti riservati.