Come programmare un ferragosto appagante

Se programmarsi una vacanza, quella più attesa dell’anno deve divenire un ulteriore stressa, quasi quasi è meglio starsene a casa e non rischiare che anche un piacere come quello di un viaggio finisca per integrarsi alle problematiche quotidiane. I ricordi dell’infanzia guidano le nostre scelte a livello subliminale. E se pellegrinare da agenzia ad agenzia collabora alla distruzione dei nostri nervi, perché non lasciar che un click “di cell??? ci mostri ciò che un catalogo non fa?

Organizzarsi la vacanza che ci si aspetta dopo un anno di duro lavoro, diventa per molti un dilemma esistenziale. Uno stacco dalla frenesia quotidiana è divenuta oggigiorno la tappa obbligata di tutti coloro che ci tengono a mantenere intatta la propria sanità mentale. Per assurdo, la ricerca di un’efficace o almeno soddisfacente vacanza - terapia finisce per aumentare le cause di stress e nervosismo.
Il tempo non è mai sufficiente per visitare le numerose agenzie viaggi in modo da poter trovare le offerte più allettanti mentre la soluzione è spesso a portata di un “click”.

Cercare, risulta veramente difficile se non si hanno le idee chiare ed i cataloghi finiscono per confondere le idee quando, in primis bisognerebbe filtrare e decidere tra mare, montagna o estero.Difficile appare anche la sola scelta riguardo all’Italia ma del nord o del sud? http://yourapuliagallery.blogspot.com/search/label/Apulia%20Land.

Il fascino donato da una vacanza vissuta a pieno è sempre legato a quello di una scelta ponderata e, presa, considerando le proprie esigenze ed i propri modi di godere di luoghi, profumi e sapori. Un bellissimo panorama si tradurrà emotivamente solo se ancorato ancestralmente a ricordi che pur noi conosciamo.

I profumi dell’infanzia potranno risvegliare sensazioni attualizzandosi nel presente attraversando un campo fiorito ed i sapori locali di un buon ragù sulle orecchiette fatte a mano ci ricorderanno i gustosi piatti della nonna: http://yourapuliagallery.blogspot.com/search/label/Apulia%20FolKlore.
 

 

 

La nostra subdola estetica ci guida alla ricerca degli oggetti che possano edonisticamente gratificare antiche emozioni mentre ci affanniamo per trovare qualcosa che sia sempre nuovo e sorprendente. Avvolte, basterebbe soffermarci un momento di più per riflettere e queste alterazioni emozionali potrebbero già esser lì davanti ai tuoi occhi: http://yourapuliagallery.blogspot.com/search/label/Monopoli%20Historical%20Centre%20Home. E, poiché la vita si è velocizzata anche nella navigazione delle interessanti pagine di internet, finiamo per farci sfuggire spazi a noi utili e che, a portata di un click salverebbero la nostra scelta di ferragosto allontanandoci da una prossima ed inutile crisi di nervi; quella dovuta ad una cattiva scelta e quella dovuto al rimorso di aver speso male la nostra unica finestra temporale vacanziera, al nostro ritorno. Monopoli, Ostuni, Polignano a Mare ,Castellana Grotte sono solo alcuni dei centri turistici  pugliesi che potrebbero regalarti un ferragosto appagante. 

Rox 

http://yourapuliagallery.blogspot.com/