Premio Internazionale Borgo di Alberona

Premio Internazionale Borgo di Alberona
(Scadenza 30/04/2009)

Il Comune di Alberona
indice e organizza la Quarta Edizione del
Premio Internazionale
“Borgo di Alberona”
di POESIA EDITA e POESIA INEDITA

REGOLAMENTO

1) Possono partecipare al concorso tutti i poeti residenti in Italia e all’Estero. I partecipanti sono tenuti a presentare i testi in lingua italiana.

2) Per la sezione “POESIA EDITA” ogni concorrente può partecipare con un volume di liriche edito nell’ultimo quinquennio (2004 -2008).

3) Per la sezione “POESIA INEDITA” ciascun concorrente può partecipare con un massimo di TRE poesie inedite.

4) I volumi di poesia editi e/o le tre poesie inedite, in 9 copie, dovranno pervenire, in plico raccomandato, entro e non oltre il 30 aprile 2009 al dott. Camillo De Martinis, segreterio organizzativo del Premio “Borgo di Alberona”, c/o il Comune di Alberona – Assessorato al Turismo e Cultura – Via Stradale Lucera, 1 – 71031 Alberona (Foggia). Tel. 0881 592152 – 0881 592022 – Fax 0881 592151.

5) Al premio non possono concorrere i poeti premiati nelle precedenti edizioni se non sono trascorsi almeno cinque anni.

6) I concorrenti dovranno fornire i dati anagrafici completi (nome,cognome), l’indirizzo, il numero telefonico e un breve curriculum.

7) Per i volumi di poesia inviati direttamente dalle Case Editrici è necessario che la partecipazione al concorso sia stata approvata dagli Autori. Le Case Editrici dovranno fornire le generalità del concorrente come all’Art. 6.

8) Non è richiesta alcuna tassa di lettura.

9) La Commissione Giudicatrice, il cui giudizio è insindacabile, è composta da Giorgio Bàrberi Squarotti, Andrea Battistini, Giuseppe De Matteis, Francesco D’Episcopo, Raffaele Giglio, Raffaele Nigro, Michele Urrasio, Donato Valli, Giovanni Postiglione, segretario del Premio.

10) La cerimonia di premiazione avrà luogo il 23 agosto 2009. Ne sarà data notizia tramite quotidiani, riviste specializzate e altri mezzi di comunicazione (Internet, Siti Web, televisione ).

11) I vincitori, che saranno avvertiti personalmente, dovranno assicurare, con telegramma o comunicazione a mezzo fax (0881-592151), la loro presenza alla cerimonia conclusiva. L’inosservanza di tale norma comporterà la perdita del diritto all’assegnazione del premio.

12) Poesia Edita: al vincitore del primo premio saranno assegnati Euro 1.000,00 (mille), al secondo Euro 500,00, al terzo classificato Euro 500,00. Saranno segnalati, inoltre, i concorrenti ritenuti meritevoli.

13)Poesia Inedita: al primo classificato saranno assegnati Euro 500, al secondo Euro 300 e al terzo Euro 200. Saranno segnalati, inoltre, i concorrenti ritenuti meritevoli. Le opere premiate, segnalate e quelle selezionate saranno pubblicate in una antologia unitamente al verbale della Commissione Giudicatrice e agli atti del concorso.

14) Agli Autori premiati, presenti alla cerimonia di premiazione, saranno rimborsate le spese di viaggio.

15) Le opere inviate, anche se non premiate non saranno restituite.

16) La partecipazione al concorso implica la completa accettazione di tutte le norme del presente bando.

Premio Internazionale Borgo di Alberona
(Scadenza 30/04/2009)




Il Comune di Alberona
indice e organizza la Quarta Edizione del
Premio Internazionale
"Borgo di Alberona"
di POESIA EDITA e POESIA INEDITA

REGOLAMENTO

1) Possono partecipare al concorso tutti i poeti residenti in Italia e all'Estero. I partecipanti sono tenuti a presentare i testi in lingua italiana.

2) Per la sezione "POESIA EDITA" ogni concorrente può partecipare con un volume di liriche edito nell'ultimo quinquennio (2004 -2008).

3) Per la sezione "POESIA INEDITA" ciascun concorrente può partecipare con un massimo di TRE poesie inedite.

4) I volumi di poesia editi e/o le tre poesie inedite, in 9 copie, dovranno pervenire, in plico raccomandato, entro e non oltre il 30 aprile 2009 al dott. Camillo De Martinis, segreterio organizzativo del Premio "Borgo di Alberona", c/o il Comune di Alberona - Assessorato al Turismo e Cultura - Via Stradale Lucera, 1 - 71031 Alberona (Foggia). Tel. 0881 592152 - 0881 592022 - Fax 0881 592151.

5) Al premio non possono concorrere i poeti premiati nelle precedenti edizioni se non sono trascorsi almeno cinque anni.

6) I concorrenti dovranno fornire i dati anagrafici completi (nome,cognome), l'indirizzo, il numero telefonico e un breve curriculum.

7) Per i volumi di poesia inviati direttamente dalle Case Editrici è necessario che la partecipazione al concorso sia stata approvata dagli Autori. Le Case Editrici dovranno fornire le generalità del concorrente come all'Art. 6.

8) Non è richiesta alcuna tassa di lettura.

9) La Commissione Giudicatrice, il cui giudizio è insindacabile, è composta da Giorgio Bàrberi Squarotti, Andrea Battistini, Giuseppe De Matteis, Francesco D'Episcopo, Raffaele Giglio, Raffaele Nigro, Michele Urrasio, Donato Valli, Giovanni Postiglione, segretario del Premio.

10) La cerimonia di premiazione avrà luogo il 23 agosto 2009. Ne sarà data notizia tramite quotidiani, riviste specializzate e altri mezzi di comunicazione (Internet, Siti Web, televisione ).

11) I vincitori, che saranno avvertiti personalmente, dovranno assicurare, con telegramma o comunicazione a mezzo fax (0881-592151), la loro presenza alla cerimonia conclusiva. L'inosservanza di tale norma comporterà la perdita del diritto all'assegnazione del premio.

12) Poesia Edita: al vincitore del primo premio saranno assegnati Euro 1.000,00 (mille), al secondo Euro 500,00, al terzo classificato Euro 500,00. Saranno segnalati, inoltre, i concorrenti ritenuti meritevoli.

13)Poesia Inedita: al primo classificato saranno assegnati Euro 500, al secondo Euro 300 e al terzo Euro 200. Saranno segnalati, inoltre, i concorrenti ritenuti meritevoli. Le opere premiate, segnalate e quelle selezionate saranno pubblicate in una antologia unitamente al verbale della Commissione Giudicatrice e agli atti del concorso.

14) Agli Autori premiati, presenti alla cerimonia di premiazione, saranno rimborsate le spese di viaggio.

15) Le opere inviate, anche se non premiate non saranno restituite.

16) La partecipazione al concorso implica la completa accettazione di tutte le norme del presente bando.