Pasquetta anti-crisi: menù a 'km. zero' la risposta biologica dell'agriturismo in Piemonte

03/04 - L'agriturismo sale nelle scelte degli italiani, grazie alla produzione in proprio di quasi tutte le materie prime utilizzate in cucina si possono offrire alle famiglie e ai turisti costi contenuti per menù alla carta, un'idea in linea con i tempi senza rinunciare alla qualità. "Consumare prodotti del territorio, dice Ermete Realacci, fa bene all'ambiente, alla salute e alle tasche dei cittadini. Si stima che la riduzione delle emissioni di Co2 legata alla minore movimentazione delle merci, al taglio dei tradizionali passaggi della distribuzizone come l'imballaggio e il confezionamento possano portare una famiglia a risparmiare, in termini di emissioni annue, anche una tonnellata di Co2". Un esempio in Val Borbera, provincia di Alessandria.