Roma: Roma Wine Festival, dal 9 al 10 Maggio 2009

  

  

Il vino italiano è famoso e apprezzato in tutto il mondo: primo paese esportatore nel mondo e tra i primi per quanto riguarda la produzione, l’Italia è un paese che sa offrire molto agli amanti del buon vino, sia in termini di qualità che di varietà: tutte le regioni italiane producono con orgoglio vini per ogni gusto, tutti diversi tra di loro e caratterizzati da peculiarità proprie.  

Non c’è dunque da stupirsi che in Italia la cultura del vino sia diffusa non solo tra gli addetti ai lavori, ma anche tra i comuni consumatori, e che il vino sia visto non solo come una bevanda, ma come una componente importante della nostra cultura e della nostra tradizione. Naturalmente anche all’estero, viste le cifre riguardanti l’esportazione del vino italiano, i prodotti vinicoli italiani sono considerati come un vero e proprio patrimonio, e per avere una conoscenza adeguata del mondo del vino non si può prescindere dai vini italiani.

Per accontentare tutti gli amanti del buoni vino, sia italiani che stranieri, e per mettere in mostra il meglio della produzione italiana, a Roma viene organizzata, l’8 e il 9 maggio 2009, la seconda edizione del Roma Wine Festival, una vera e propria celebrazione del vino italiano che nella passata edizione ha attirato oltre 7000 visitatori (molti hanno soggiornato negli alberghi a 3 stelle di Roma), andando oltre le più rosee aspettative.

L’evento richiama esperti, produttori di vino provenienti da tutte le regioni italiane (l’anno scorso hanno partecipato 84 produttori, per un totale di oltre 350 etichette), compratori ma anche semplici appassionati del buon vino, confermandosi come un’importante piazza per promuovere e vendere i vini italiani in Italia e all’estero, ma anche come un’occasione per gli amanti del vino o i turisti che soggiornano nei B&B di Roma per conoscere e imparare a degustare alcuni dei vini italiani più pregiati. Se da una parte i produttori avranno la possibilità di esporre i propri vini in una vetrina internazionale e prestigiosa, facendo conoscere i propri prodotti al grande pubblico e avviando nuove relazioni commerciali, dall’altra i cultori del vino che soggiorneranno in un campeggio a pochi soldi a Roma potranno partecipare a uno dei tre percorsi guidati alla scoperta dei migliori vini: il percorso di degustazione dei migliori vini d’Italia selezionati dal Gambero Rosso, un punto di riferimento per gli appassionati di vino, il percorso di degustazione del grand tour dell’Italia del vino, che permetterà ai partecipanti di conoscere non solo i vini, ma anche i territori in cui questi vengono prodotti, e il percorso di degustazione guidata del Teatro della Cucina, riservato ai vini italiani d’eccellenza.

Il Roma Wine festival si propone inoltre di conferire dei concreti riconoscimenti ai professionisti del settore che più si sono distinti, contribuendo a fare grande il nome del vino italiano nel modo. A questo scopo vengono assegnati i premi RWF Awards: il RWF Label Award, per l’etichetta dal design più originale ed innovativo, il RWF Award per la salvaguardia dei vitigni autoctoni, il RWF Social Award per la vitivinicoltura sostenibile, il RWF Award per il miglior museo del vino, il RWF Award per la migliore strada del vino.

Sia che siate degli amanti del vino o dei professionisti operanti in questo settore, non c’è occasione migliore del Roma Wine Festival per trascorrere un weekend a Roma.

Date: 9 – 10 Maggio 2009
Dove: Città del Gusto, Roma, Italia
Articoli a cura di Trenet Srl – Prezzi Siti