Corto in Stabia 2009


Corto in Stabia 2009:

In gara 115 cortometraggi giunti da tutta Italia e dall'Estero

Sono in totale 115 i cortometraggi scelti, tra gli oltre 250 giunti da tutta Italia e dall'estero, che concorreranno per aggiudicarsi uno dei premi delle quattro sezioni o, almeno una menzione speciale, del prestigioso Concorso Internazionale "Corto in Stabia" giunto quest'anno alla IV edizione. Sostenuto e patrocinato dal Sindaco Salvatore Vozza, dall'Assessore al Turismo, Termalismo e Beni Culturali Massimo De Angelis del Comune di Castellammare di Stabia, dall'Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Napoli e dall'Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo stabiese amministrata da Dario Scalabrini, l'evento prenderà il via il 22 aprile nella nuova location del Cineteatro Montil di via Bonito. Il programma delle proiezioni è già visibile sul sito www.cortoinstabia.it in attesa della presentazione ufficiale alla stampa e alle Istituzioni prevista in settimana a Palazzo Farnese.

Intanto cresce l'attenzione per la manifestazione che vedrà ancora una volta la patria di Viviani e Ruccello protagonista del cinema per ragazzi con una quattro giorni di proiezioni, incontri, spettacoli, mostre fotografiche e d'arte, oltre a set cinematografico d'eccezione per i giovani registi in erba: qui sarà realizzato infatti , in partenariato con l'Associazione Culturale romana IlCorto.it, il progetto "Ciak a Scuola", corso teorico – pratico finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio in digitale di pochi minuti, riservato a dodici studenti scelti tra le scuole campane di II grado che si sono particolarmente distinte nelle passate edizioni.

Ospite d'eccezione sarà il cantante stabiese Tony Amodio che concluderà il suo tour italiano la sera del 24 aprile proprio a Castellammare con un concerto gratuito. L'artista, definito dai media americani "rivelazione italiana all'estero" è autore di canzoni per Al Jarreau, James Ingram e Bill Champlin dei Chicago; dopo aver conquistato il pubblico statunitense con il disco d'esordio "Dejà Vu" presenta il suo secondo album ,"II Me", che raccoglie tredici nuove tracce di storie vissute negli ultimi due anni in giro per il mondo.

13 aprile 2009

Ufficio Comunicazione e Relazioni Esterne

Tiziana Adolescente cell: 338/5811282

tiziana.adolescente@gmail.com

Associazione Culturale Vivistabia

Alfonso Galdi cell: 333/8564436

Alfgal71@tin.it