la Pulce nell'Orecchio #90 – edizione straordinaria: Terremoto in Abruzzo, situazione Rifugio LNDC Aq e animali vaganti.


La Pulce nell’Orecchio

(newsletter delle Cucce Felici)

pulce straordinaria

#90
Sabato, 11 aprile 2009 :: Terremoto in Abruzzo: situazione Rifugio LNDC Aq e animali vaganti.

Cari Amici,
vi aggiorniamo attraverso queste righe in merito alla situazione dei Rifugio della Sezione di L’Aquila della Lega Nazionale per la Difesa del Cane,
ai suoi volontari, dipendenti e soci.
Come saprete, se seguite il nostro Blog, siamo tutti vivi, anche se non sappiamo se e quando potremo rientrare nelle nostre case e
quando torneremo ad una vita “normale”.
Il nostro Rifugio, che ospita 400 cani, è intatto, anche perché non ha strutture in muratura: nei magazzini c’è il caos perché gli
armadietti si sono aperti ed è caduto tutto per terra, ma l’importante è che bipedi e quadrupedi stiano bene.
La prima giornata è stata molto dura: i volontari si sono precipitati a portare cibo e acqua ai nostri cani, visto che, con ciò che era successo, il personale non era in
grado di venire ad accudirli.
Ma già dal martedì, una parte dei dipendenti del Rifugio è venuta a distribuire cibo e acqua a tutti gli ospiti, a pulire i box e ad effettuare le terapie
necessarie.
Ora, man mano che i giorni passano (ma purtroppo le scosse no), oltre all’ordinaria gestione del Rifugio che comunque ci assorbe parecchio, ci stiamo occupando del supporto ai
privati che non hanno mangime o medicine per il loro cane, dell’approvvigionamento del Canile sanitario della Asl, della pensione di zona e di chi si occupa, come noi, di
randagi.
A L’Aquila, infatti, se c’erano dai 4000 ai 6000 randagi prima del terremoto, ora la situazione non può essere granché migliorata, anzi.
Subito dopo il sisma abbiamo ordinato un grosso quantitativo di mangime al nostro fornitore di fiducia, che è già stato consegnato al Rifugio, ma che presto dovremo
pagare.
Oltre alla quantità solita di mangime che consumiamo per accudire i nostri 400 ospiti, ci sono i molti kg di mangime che doniamo a chi ne ha bisogno: potete immaginare quale
quantità stiamo consumando.
È per questo motivo che chiediamo a tutti coloro che ci stanno contattando in questi giorni (e che ringraziamo di vero cuore) per offrire il proprio aiuto, che la prima cosa che ci
occorre in questo momento sono i FONDI. Questi i nostri riferimenti:

  • ccp n° 14046676 intestato a Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sez. L’Aquila;
  • Conto Banco Posta IBAN  IT 61 O 07601 03600 000014046676 – intestato a Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sez. L’Aquila;
  • Paypal: info@cuccefelici.com (Mastercard, Visa, Visa Electron, Carta Aura, PostePay).

Per chi può offrire materiali (mangimi, trasportini, gabbie, strumenti da cattura, medicinali, etc.) vi invitiamo ad attendere: sia perché le
spedizioni sono interrotte a tempo indeterminato, ma soprattutto perché l’emergenza sarà lunga e avremo bisogno di tutto e soprattutto di non essere
dimenticati.

Per chi può offrire ospitalità per cani e gatti, invitiamo a mettersi in contatto direttamente con il Servizio Veterinario della Asl di
L’Aquila
che sta coordinando le catture: dott. Roberto Mancini 339.2309317 – dott. Massimo
Ciuffetelli 348.7636474
dott. Lionello Liberale 348.2604943.
Segnaliamo l’apertura di un’Unità di Crisi Veterinaria, grazie all’Istituto Zooprofilattico di Teramo – in collaborazione con il Servizio
Veterinario della Asl di L’Aquila e con le principali Associazioni locali.
L’Unità di Crisi Veterinaria è reperibile per segnalazioni di animali vaganti (smarriti, feriti, in difficoltà) e richieste d’intervento: terremotovet@izs.itp.dallavilla@izs.it; 340.1347340
347.5774850.
Vi invitiamo, se desiderate restare aggiornati sulla nostra situazione, a consultare periodicamente il Blog del sito.
Per contattarci in modo diretto: 329.9064859 (se non rispondiamo subito a chiamate ed sms, abbiate la pazienza di riprovare).
Non riusciamo a rispondere, purtroppo, a tutte le email che riceviamo, perciò, per un contatto diretto e tempestivo, contattateci per telefono e abbiate pazienza.
L’elenco delle persone (singole o Associazioni) da ringraziare sarebbe infinito: scriviamo un GRAZIE generico per ricordare tutti voi.
Vi abbiamo nel cuore.

Grazie,
Lo Staff

°°°

°°°
Se vuoi sostenerci, puoi farlo in molti modi. questi sono quelli che ti suggeriamo noi 😉
GadgetsDonazioniVolontariato
conto postale 14046676 intestato a
Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sez. L’Aquila (per i versamenti)
conto banco posta IT 61 O 07601 03600 (0000)14046676 – intestato a Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sez. L’Aquila (per i bonifici)

°°°
Le Cuccefelici non sono un’associazione: il nostro obiettivo è coordinare ed organizzare gli sforzi di
tante persone volenterose che hanno a cuore il benessere e la tutela di animali e ambiente.
Le Cuccefelici esistono solo su internet.
Cucce Felici è un marchio depositato.

°°°

Comments

comments