Vertenza EUTELIA>>> IL MINISTRO DEVE INTERVENIRE NELLA VERTENZA


 Il lavoratori Eutelia ex Olivetti di Pozzuoli  chiedono all’on. ministro Scajola che al prossimo incontro con la parte Aziendale per la
Vertenza EUTELIA debbano  partecipare le rappresentative locali e Regionali.
Il clima  e l’atteggiamento sprezzante imposto dalla controparte Aziendale riguardo i potenziali 2000 licenziamenti, le commesse attualmente in essere con alcune
istituzioni regionali e la manifesta  disponibilità delle stesse ad assumere un ruolo di mediazione e di ammortizzazione della
vertenza non possono e non devono essere gestite con la colpevole sufficienza  manifestata fino ad ora dal dr. Castano .
La parte governativa non può e non deve semplicemente fungere da osservatore della controversia ma piuttosto deve svolgere un ruolo propositivo di mediazione e di stimolo per possibili
soluzioni.
Il ruolo del Ministero e del dr. Castano non può e non deve ridursi in una mera ratifica della richiesta aziendale di licenziamento collettivo e di avvio delle pratiche per gli
ammortizzatori socilai chje di fatto butterebbero fuori dal circuito produttivo 2000 lavoratori già profondamente colpiti nella loro dignità e professionalità da una condotta
aziendale a dir poco spregiudicata e priva di ogni scrupolo morale e civile.
Se questo è lo scopo del Ministero coinvolgeremo in ogni modo ed in ogni sede gli organi di stampa , politici ed istituzionali affinchè sia reso noto a tutti il modus operandi
dell’Ufficio Vertenze e del dr. Castano in particolare.
Non chiediamo elemosine, non chiediamo pietà ma semplicemente un modo equo e giusto di gestione di un annosa trattativa.
 
I LAVORATORI ex OLIVETTI  ora EUTELIA (?) di NAPOLI
 


Scegli fra più di 30 stazioni! Ascolta la radio su Messenger

Comments

comments