Spazzole Novoflex-B per tutte le superfici

Spesso ci siamo trovati di fronte all’arduo compito di ripulire una superficie da varie forme di impurità e rimuovere sgradevoli residui di materiali metallici.

All’interno dei processi industriali di produzione il passaggio di finitura ha un ruolo fondamentale e ben definito per una idonea presentazione del prodotto terminato e pronto alla presentazione. La Osborn in questo caso fornisce innovative forme di sviluppo tecnologico e grazie ad anni di esperienza rappresenta un’azienda all’avanguardia in fatto di accuratezza ed affidabilità dei componenti.

La produzione delle spazzole Novoflex-B offre la possibilità di sviluppare lavori di altissima precisione negli ultimi processi di levigatura e raffinazione dei materiali. Ogni forma di residuo, ogni impurità o corpuscolo estraneo creatosi nel componente metallico sviluppato per il mercato, potrà essere ora eliminato grazie a queste particolari spazzole ad alta accuratezza e forte affidabilità.

Oltre ai vari processi collegati in particolar modo alla finitura, il caratteristico movimento realizzato da queste spazzole consente di migliorare la lubrificazione grazie anche ad una serie di rigature incrociate sviluppate nella messa a contatto. In questo modo si potranno abbassare notevolmente le tempistiche legate ai lavori industriali di miscelazione dei componenti. Sicuramente un dato alquanto positivo per lavori industriali dove ogni singolo minuto può rappresentare un effettivo guadagno sull’intera produzione.

È possibile effettuare una vasta scelta all’interno di una larga selezione, a seconda del diametro dei fori da lavorare (da 8 a 60 mm solo per fare alcuni esempi) e in base all’utensile selezionato per il processo di rifinitura. Spazzole come queste sono state realizzate attraverso studi specifici e grazie alla caratteristica di auto accentramento sarà possibile rifinire elementi dalla forma circolare con un giusto ed automatico posizionamento di ogni singola spazzola. Nella creazione di queste particolari spazzole sono testate con alcuni materiali di riempimento quali ad esempio il carburo di silicio e l’ossido di alluminio, e a seconda del loro utilizzo con una grana che varia da 60 a 400.

Pensate dalla Osborn per vari settori industriali, vicini alla pneumatica, all’idraulica, all’ingegneria dell’autoveicolo, ma sviluppati anche per campi legati al settore dell’ingegneria aerospaziale; sviluppo tecnologico ed affidabilità accompagnano da sempre prodotti dell’azienda Osborn.  

Ogni spazzola Novoflex-B è stata creata da componenti rigidi e molto resistenti a diverse temperature e forme di lavorazione, la loro robustezza infatti consente di attuare svariati movimenti atti a migliorare la precisione dei materiali trattati. Oltre alla rimozione dei corpuscoli residuali e alla rottura degli spigoli, sarà possibile realizzare superfici lisce, levigate e finite, pronte per essere immesse sul mercato.

Camar Spa fornisce spazzole Novoflex-B per ogni superficie richiesta grazie a sistemi verificati di assistenza tecnica e commerciale.

Comments

comments