Come commercializzare al meglio con la Germania

La Germania è un mercato molto appetibile, forse il mercato europeo in assoluto più affascinante per tutti coloro che sono alla ricerca di nuove opportunità di lavoro. Questo perché la Germania è un paese ricco che è riuscito a risollevarsi piuttosto bene dalla crisi economica che ha invaso il mondo intero, un paese dove quindi di opportunità ce ne sono davvero molte. Ma attenzione, i confini tedeschi non sono aperti per ogni genere di prodotto. La Germania è infatti molto selettiva. Se davvero volete riuscire a varcare quei confini, dovete essere certi che il vostro prodotto sia originale, innovativo, capace di portare in Germania una vera e propria piccola rivoluzione. Nel caso in cui si tratti invece di prodotti agroalimentari o di bevande come vino o birra, è bene accertarsi che si tratti di prodotti tipici che non sono ancora presenti nel paese, di altissima qualità, in possesso di certificazioni e magari anche biologici al cento per cento. Se avete un prodotto di questa tipologia tra le mani, potete iniziare a sentire la Germania un po’ più vicina a voi.

Molti imprenditori potrebbero credere che allora la cosa migliore da fare sia spostare la produzione in Germania oppure aprire lì un punto vendita. Non è così. La Germania è un po’ troppo costosa per un investimento di questo tipo e la vostra reputazione potrebbe addirittura risentirne. Meglio vendere con altri canali, in modo particolare online ovviamente. Certo c’è il problema del magazzino e delle spedizioni, ma non ci vuole poi molto per risolverlo. Ci sono aziende infatti che si sono specializzate proprio in servizi di magazzino e trasporti, così da poter collaborare al fianco delle aziende italiane e da poter garantire una fluidità di lavoro incredibile, come Farosped ad esempio; scopri di più su questa realtà innovativa insieme a noi!

Farosped è una realtà che si occupa di ogni fase che segue alla produzione. Si occupa infatti di garantire alle aziende italiane un magazzino adeguato alle loro specifiche esigenze, qualunque sia il prodotto, anche nel caso quindi di prodotti che possono andare facilmente incontro al deperimento o di prodotti potenzialmente pericolosi, come quelli chimici ad esempio. Tra i servizi di magazzino, anche l’imballaggio ovviamente, l’etichettatura del prodotto e la preparazione dei lotti per la spedizione. Farosped poi gestisce la spedizione in modo autonomo. Ha a disposizione infatti camion di ogni genere e personale altamente qualificato per raggiungere ogni zona d’Europa senza alcun tipo di difficoltà. Ovviamente è possibile scegliere camion interi oppure dividere il servizio con il groupage, così da risparmiare e avere modo anche di spedire poche quantità di merci alla volta. Con Farosped è possibile ovviamente tenere traccia di ogni movimento della merce così da poter avere sotto controllo la situazione e si ha sempre la garanzia che i prodotti vengano trattati al meglio, con il massimo rispetto possibile.

Ti abbiamo convinto? Siamo sicuri di sì, e allora non ti resta che collegarti al sito internet ufficiale di Farosped e chiedere il tuo preventivo. Non ti pentirai questa scelta neanche dal punto di vista economico, possiamo assicurartelo.

Comments

comments