Redazione del CorrieredelWeb.it

ANCI: GIOVANI: CONSULTA UNDER 35 ENTRA IN DIRETTIVO FORUM NAZIONALE

 

GIOVANI: CONSULTA UNDER 35 ANCI ENTRA IN DIRETTIVO FORUM NAZIONALE

 

 

Roma, 20 aprile 2009. ANCI Giovane entra nel Consiglio Direttivo del Forum Nazionale dei Giovani. In occasione del III Congresso del Forum che si e’ svolto questo fine settimana a Roma, si e’ ufficializzato l’avvio della collaborazione tra le due realta’. L’Assemblea del Forum ha infatti deliberato lo status di invitato permanente per la Consulta degli amministratori under 35 dell’ANCI nel massimo organismo direttivo. ”Con questo riconoscimento – afferma Giacomo D’Arrigo, Coordinatore nazionale della Consulta ANCI Giovane – si concretizza la possibilita’ che ANCI Giovane e Forum collaborino in maniera strutturale per le iniziative rivolte agli under 35. Il nostro obiettivo e’ quello di permettere a tutti i giovani amministratori di avere uno strumento di raccordo con la piattaforma istituzionale che rappresenta la realta’ giovanile nel nostro Paese”.

”Siamo certi che l’elezione di Antonio De Napoli a portavoce del Forum, e di tutto il nuovo Direttivo, sara’ da stimolo per le attivita’ congiunte. Ad Antonio e a tutti i neo eletti negli organismi del Forum- conclude D’Arrigo – ANCI Giovane augura buon lavoro”.

NETWORK YUI GROUP dedicato ai giovani

COMUNICARE A 360° AL TARGET GIOVANE: NASCE IL NETWORK YUI GROUP 

Nasce sul mercato il nuovo network Yui Group, una struttura che raggruppa diverse realtà, ben radicate e specializzate nei differenti ambiti della comunicazione rivolte ad un target giovane. 

Yui Group è un network innovativo, specializzato nel fornire nell’ambito della filiera della comunicazione un pacchetto di servizi completo e integrato, grazie alle differenti realtà presenti al nostro interno e che erano già operanti nel mercato italiano. – commenta Emiliano Novelli, presidente di Yui Group – Tra le strutture sono presenti: Idea Link, storico editore dei circuiti di affissione e cartoline universitarie University Network e Unicard Network; Atizoe struttura che coordina una rete di 980 studenti promoter universitari con una copertura di 40 città diffuse sul territorio italiano; UniversityBox società che dal 2005 organizza e coordina la manifestazione universitaria itinerante UniversityBox Tour, oltre a gestire l’omonima community di studenti universitari Universitybox.com; Timelaps Communication affermata agenzia di grafica, advertising e web ed infine Globetrade Italia specializzata nell’ideazione e produzione di oggetti promozionali”.

“Obiettivo finale quindi di Yui Group – conclude Novelli – è fornire ai nostri clienti un prodotto completo, chiavi in mano allo scopo di moltiplicare i risultati finali grazie all’integrazione e all’unione delle varie realtà facenti parte del gruppo”. 
 

Per ulteriori info:

Ufficio stampa 

 

———-

20123 Milano – Via San Vittore, 40 tel 02-87384640 fax 02-87384644

Business Dev. Director Patrizia Fabretti patrizia.fabretti@bluwom.com

33100 Udine – Via Marco Volpe, 43 tel 0432-886638

Resp. Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

 

Un naso rosso per il sorriso di chi soffre

SALUTE. UN NASO ROSSO PER PORTARE IL SORRISO A CHI SOFFRE

Milano, 15 aprile 2009 – Appuntamento in piazza San Babila domenica 19 aprile, dalle ore 10.00 alle 19.00 per solidarietà. Torna infatti, alla sua quinta edizione, la Giornata del Naso rosso durante la quale saranno protagonisti i clown Volontari della Associazione DUTUR CLAUN VIP MILANO, membro della Federazione VIP VIVIAMOINPOSITIVO Italia Onlus, e il loro impegno per promuovere la Missione della Gioia con stand, spettacoli, intrattenimenti e per raccogliere fondi a favore dei Volontari clown di corsia e del Progetto di prevenzione rivolto a bambini e adolescenti a rischio e Carceri Minorili.

Verranno distribuiti oltre 70.000 nasi rossi il cui ricavato andrà a favore di tre importanti progetti: uno di clownterapia per la popolazione terremotata dell’Abruzzo, un secondo, “Clown In Corsia”, di formazione per i volontari che settimanalmente operano in 90 ospedali italiani, in case di riposo e comunità per disabili, per rallegrare e portare gioia a bambini, adulti e anziani; infine “Circostanza”, il circo in una stanza, progetto di prevenzione e integrazione multietnica attraverso laboratori permanenti di comicoterapia e arti circensi rivolti ad adolescenti a rischio in aree di disagio. Il progetto si svolge in carceri minorili, scuole a rischio di periferie cittadine, sul territorio nelle zone a maggiore immigrazione.

“E’ ormai riconosciuto – ha detto l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna – che il buon umore e il ridere aiuta chi si trova a dover affrontare una malattia, di qualsiasi genere. La serenità infatti sostiene il soggetto, giovane e meno giovane, ad affrontare meglio la propria patologia e la permanenza in luoghi chiusi e spesso, purtroppo, spersonalizzanti. Per questo l’assessorato alla Salute del Comune di Milano patrocina questa quinta edizione della Giornata del Naso rosso, per dimostrare vicinanza e partecipazione per un’attività di volontariato che si propone di diffondere una cultura del “vivere in positivo””.

La festa si svolgerà in contemporanea in 34 piazze d’Italia coinvolgendo tutte le Associazioni Vip e i 2.400 volontari clown che trascineranno grandi e bambini in spettacoli, truccabimbi e truccadulti, magia, giocoleria, mimo, gags, mostre di disegni e giochi adatti a tutte le età.

I clown volontari della Federazione VIP –VIVIAMOINPOSITIVO Italia Onlus sono un gruppo di persone che hanno come obiettivo quello di portare la gioia ed il sorriso “con un naso rosso, camice colorato e tanta allegria” nei luoghi dove regna tristezza e sofferenza. I volontari infatti si definiscono “Missionari di gioia” attraverso lo “spirito clown”. Nel loro passato hanno contribuito a riportare allegria e speranza nelle corsie d’ospedale, nelle Case di Riposo, nei Paesi in via di sviluppo, in quelli in guerra, con performance di giocoleria, improvvisazioni teatrali, cercando di ridare ottimismo a bambini ed adulti.

Foto 12



Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Biennale Bruniana, Nola (NA) 15/19 aprile 2009

Anteprima I Biennale Bruniana

A Nola il manoscritto magico di Giordano Bruno

 

Domani sera, mercoledì 15 aprile 2009, di fronte ad una platea composta da centinaia di studenti provenienti da tutta Italia, si inaugurerà l’anteprima della Prima Biennale Bruniana.

 

Stella della serata, il codice Norov, unica testimonianza manoscritta dell'attività filosofica di Giordano Bruno legata, soprattutto, all'universo della magia, verrà presentato durante la serata inaugurale dell’anteprima della Biennale Bruniana.

 

Con un collegamento diretto dalla sala manoscritti della biblioteca Lenin di Mosca, la Fondazione Parco Letterario Giordano Bruno, annuncerà la preparazione di un piano editoriale per la riproduzione digitale del codice Norov.

 

L’operazione culturale, condotta in collaborazione con l’Istituto Italiano di Studi Filosofici, sarà annunciata, alle 17, e commentata, dal cortile del palazzo di Città di Nola, dal presidente della Fondazione giordano Bruno, Michele Mezza, dal Presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Gerardo Marotta, dall’editore delle opere latine di Giordano Bruno per Les Belles Lettres Andrei Rossius e dal Direttore generale  de Les Belles Lettres, Alain Segonds.

 

Con loro, dopo i saluti istituzionali del sindaco della città di Nola, Felice Napolitano, del vescovo Beniamino Depalma dell’ass. Scuola e Formazione della Regione Campania Corrado Gabriele e dell’Intervento del delegato del presidente della Regione Campania per i progetti culturali dell’area Nolana , Gianfranco Nappi, ci sarà la prolusione di Aldo Masullo, dal titolo “Perché Bruno?”.

 

A seguire, alle 21, nell’aula consiliare del Comune, Derrick  De Kerkhove  (direttore Centro Mc Luhan Toronto), Carlo Freccero (Presidente Rai Sat), Massimo Capaccioli (Università Federico II di Napoli), Cesare Massarenti (Università Bicocca di Milano) e Michele Mezza (presidente Fondazione Giordano Bruno), coordinati dal direttore de Il Denaro,  Alfonso Ruffo, discuteranno di Infiniti mondi e ordinaria virtualità, sul tema “dalla potenza mnemonica di Bruno alla magia del Video”.

 

La Biennale Bruniana si terrà nel periodo 15/19 aprile 2009 in Nola. Saranno coinvolti prestigiosi studiosi e filosofi che si confronteranno sui punti caratterizzanti del pensiero di Giordano Bruno.

 

Interverranno (tra gli altri), Stefano Rodotà, Giulio Giorello, Edoardo Boncinelli, Aldo Masullo, Miguel Angel Granada, Nuccio Ordine, Gerardo Marotta, Andrei Rossius, Victor Fedorov, Emanuele Severino. La giornata del 16 aprile sarà interamente dedicata all'astronomia, con interventi dei proff. Massimo Capaccioli e Margherita Hack.


E' prevista la proiezione del film "Giordano Bruno" di Giuliano Montaldo alla quale farà seguito un dibattito alla presenza dello stesso regista.

 

Il programma completo delle manifestazioni è reperibile sul sito internet della Fondazione, all’indirizzo http://www.fondazionegiordanobruno.org/

 

Ivana Sanna

 

Pigreco s.r.l.

via A.Manzoni, 120

80123 Napoli

tel. e fax 081 7147521

sanna@pigrecoeventi.it