Archivi tag: arredare il bagno

Consigli su come arredare il bagno di casa

La prima cosa che dobbiamo tenere in considerazione di fronte ad un ambiente intimo come il bagno di casa nostra sono le dimensioni: è possibile ottimizzare gli spazi in un ambiente spesso troppo piccolo come il bagno? A volte può accadere che un nostro progetto vada a scontrarsi con le reali possibilità di realizzazione all’interno del nostro contesto abitativo. È bene allora affidarsi ad esperti del settore in grado di suggerire idee e accorgimenti per arredare un bagno.

Di fronte ad un bagno che appare spoglio, privo di complementi d’arredo, nella maggior parte dei casi dobbiamo affrontare scelte che riguardano soluzioni salva spazio; sfruttare al meglio ogni angolo di questa stanza resta infatti una priorità.

Anche nelle case più ampie, soprattutto se ci rivolgiamo al panorama europeo, si preferisce optare per una soluzione che concepisce più bagni in una casa piuttosto che un unico locale ma estremamente spazioso. Abitudine questa che dà forza alla nostra tesi di idee per sfruttare meglio gli spazi e capire come arredare il bagno al meglio.

Ognuno di noi ha certamente un’idea dello stile di composizione preferita; alcuni disegnano già mentalmente il progetto del bagno futuro, altri lo vedono nascere un passo alla volta. È opportuno seguire semplici consigli di realizzazione, e partendo dalla struttura a nostra disposizione, si riuscirà certamente a realizzare un ambiente in linea con il nostro progetto iniziale.

Quando si pensa a come arredare il bagno occorre tenere a mente che questo è l’ambiente adibito a relax e tranquillità: nessuno solitamente vuole essere disturbato quando si trova alla toilette. Per questo il tipo di arredamento utilizzato dovrebbe suggerire serenità, ordine e silenzio e donare armonia all’intero ambiente. Le tonalità per indurre a questo pensiero saranno sobrie. Seguendo questa linea il colore delle tende avrà molte linee pastello e in generale si opterà per colori chiari. In questo modo sarà possibile donare al complesso un effetto di luce e luminosità anche negli ambienti più ristretti.

Un altro consiglio utile per arredare il proprio bagno riguarda l’annullamento degli angoli e dei relativi spigoli dei mobili dai noi scelti. In un ambiente privato come questo scegliere una vasca arrotondata rispetto ad una rettangolare e optare ad esempio per un lavabo con i lati smussati rispetto al solito lavello rettangolare, conferisce un’idea di spazio morbido e leggero a tutto il complesso.

Il primo oggetto di design è lo specchio. Questo elemento riveste un ruolo basilare all’interno di un qualsiasi bagno. Scegliendo uno specchio molto largo si avrà l’opportunità di imprimere un effetto extra large a tutto l’ambiente. Ideale potrebbe essere ad esempio uno specchio che copra l’intera parete in modo da creare, a seconda del posizionamento, una sorta di gioco con relativo effetto profondità.

È di fondamentale importanza capire fin dal principio quali siano le effettive possibilità di realizzazione della nostra idea di arredamento per il bagno, per sapere con precisione dove andare a lavorare per sfruttare tutti gli spazi.

Partendo da questo punto è consigliabile effettuare prima alcune ricerche per renderci conto delle spese che andremo ad affrontare, e con un occhio sempre rivolto al portafoglio, prendere le giuste decisioni.