Moto Guzzi Stelvio Raid attraverso la Tunisia

Stelvio Raid è un raid stradale attraverso la Tunisia, in una terra dove il paesaggio cambia ogni ora. Negli anni passati ha visto un grande numero di partecipanti ed appassionati, spesso alla loro prima volta in Africa! Un percorso emozionante lungo le strade della Tunisia, da nord a sud e ritorno, dalla città di Tunisi fino ai tornanti delle oasi di montagna Chebica, Tamerza e Mides. A seguire Tozeur e il lungo rettilineo che attraversa e divide il chott el Djerid. Per poi percorrere la lingua di asfalto fra le dune di El Farouar, Sabria e Douz. Le curve ed i saliscendi delle montagne del Dahar che faranno da cornice a Chenini e Tatauine, infine, il mare di Hammamet.

Aperto a tutte le moto anche con passeggero con PERCORSO SU ASFALTO CON POSSIBILITA’ (FACOLTATIVA) DI INTRAPRENDERE ALCUNI STERRATI E PISTE DAL PANORAMA SPETTACOLARE.
Info
La Tunisia è un paese sicuro ed ospitale con innumerevoli scoperte paesaggistiche e monumentali. Le lingue parlate sono arabo e francese ed in città ed hotel anche italiano. La valuta è il dinaro tunisino equivalente a circa euro 0.65 (il cambio si effettua al porto di sbarco). I telefoni satellitari GSM funzionano quasi ovunque. Il passaporto deve avere validità 6 mesi. La patente di guida nazionale è valida. Consigliabile una fotocopia dei documenti personali e della moto. La partenza non sarà possibile senza i documenti validi. Il fuso orario è lo stesso dell’ Italia. Ad Aprile la temperatura varia da 10 gradi la notte a 22/30 il giorno.

Link1: http://motoguzziworldclub.it/content/view/113/75/
Link2: http://www.motoguzzi.it/it_IT/news/stelvio_ride.aspx

Programma Timing
25 Aprile Meeting point a Genova imbarchi Cotunav ore 14 Imbarco e distibuzione cabine. Cena a bordo.
26 Aprile Colazione e briefing, sbarco a Tunisi, Dogana e trasferimento nella incantevole Hammamet. Pernottamento in hotel.
27 Aprile Trasferimento verso sud attraverso villaggi e montagne con visita alle rovine romane di Sbeitla e pernottamento in hotel nell’ oasi di Tozeur.
28 Aprile Guida sulle strade di montagna verso Chebika e Tamerza ed attraversamento del chott. Pernottamento in hotel davanti alle dune di Douz e tramonto africano.
29 Aprile Arrivo all’oasi di Ksar Ghilane, bagno nella sorgente d’acqua calda o visita dell’immenso palmeto, tramonto sulle dune, cena e pernottamento….. a sorpresa!
30 Aprile Rientro verso nord dapprima lungo le montagne con breve sosta a Matmata per visita alle case troglodite, lungo la strada direzione Hammamet visita all’ anfiteatro romano di El Jem ed arrivo in Hotel
1 Maggio Mattinata dedicata alla visita di Hammamet e della sua bella ed antica Medina. Trasferimento al porto di Tunisi ed imbarco ore 16. Distribuzione cabine, cena e pernottamento a bordo.
2 Maggio Sbarco a Genova alle ore 13

Iscrizioni
Quota di iscrizione con moto 1.400 Euro
Quota di iscrizione passeggero 1.300 Euro
Minimo di iscritti: 15; massimo: 50

L’iscrizione comprende: Viaggio A/R in cabina doppia Cena, pranzo, colazione a bordo Pernottamenti, cene, colazioni in hotel (camera doppia ) Pranzi al sacco Assistenza tecnica Assistenza medica Mezzi appoggio Moto di scorta Assicurazione Europ Assistance
L’ iscrizione non comprende: Carburanti (la benzina costa circa euro 0,70 il litro) Bevande Extra e tutto quanto non specificato nel programma

Assicurazione
I partecipanti saranno coperti da polizza Europ Assistance Multirischi Viaggi Nonstop. Prendere visione dell’assicurazione scaricando l’apposito pdf. Esiste inoltre la possibilità di polizze assicurative supplementari (facoltative)

Abbigliamento
Abbigliamento tecnico da turismo stradale : Ricordarsi la tuta antipioggia e un marsupio
Abbigliamento normale : Un paio di Pantaloni lunghi e corti T-shirt Un pile o felpa pesante. Un paio di scarpe comode. Un paio di ciabatte in plastica o sandali Costume Biancheria

Moto

Le moto devono essere in regola con il codice della strada ed in buone condizioni di funzionamento (l’ organizzazione si riserva il diritto di rifiutare la partenza a mezzi non idonei a suo insindacabile giudizio). Lo staff tecnico al seguito interviene sia lungo il percorso che la sera per riparazioni di emergenza. È obbligatoria l’ assicurazione e la carta verde valida per la Tunisia (verificare). Si ricorda di portare le chiavi di scorta per moto e bauletti. Le moto devono essere immatricolate (non sono valide le targhe prova). Nel caso il conducente non sia proprietario del mezzo è necessaria una delega scritta. Alla sera le moto saranno in “parco chiuso” nel parcheggio vigilato degli hotel.

Mezzi
Furgone per bagagli (una borsa ciascuno; dimensioni max.80 x40x35)
Auto fuoristrada 4×4

Staff
Guide in moto, tecnici, medico

Per informazioni rivolgersi presso

TuttoMoto Brescia – Sig. Bruno Birbes
TEL.: 030.305251 FAX.: 030.301228
http://www.tuttomotobrescia.it / info@tuttomotobrescia.it

Tom 42 – La Spezia (SP)
Tel +39 0187280483 – Fax +39 0187 520232
http://www.tom42.it / tonimerendino@tom42.it / gianluca@tom42.it

Stelvio Raid è un raid stradale attraverso la Tunisia, in una terra dove il paesaggio cambia ogni ora. Negli anni passati ha visto un grande numero di partecipanti ed appassionati, spesso alla loro prima volta in Africa! Un percorso emozionante lungo le strade della Tunisia, da nord a sud e ritorno, dalla città di Tunisi fino ai tornanti delle oasi di montagna Chebica, Tamerza e Mides. A seguire Tozeur e il lungo rettilineo che attraversa e divide il chott el Djerid. Per poi percorrere la lingua di asfalto fra le dune di El Farouar, Sabria e Douz. Le curve ed i saliscendi delle montagne del Dahar che faranno da cornice a Chenini e Tatauine, infine, il mare di Hammamet.

Aperto a tutte le moto anche con passeggero con PERCORSO SU ASFALTO CON POSSIBILITA' (FACOLTATIVA) DI INTRAPRENDERE ALCUNI STERRATI E PISTE DAL PANORAMA SPETTACOLARE.
Info
La Tunisia è un paese sicuro ed ospitale con innumerevoli scoperte paesaggistiche e monumentali. Le lingue parlate sono arabo e francese ed in città ed hotel anche italiano. La valuta è il dinaro tunisino equivalente a circa euro 0.65 (il cambio si effettua al porto di sbarco). I telefoni satellitari GSM funzionano quasi ovunque. Il passaporto deve avere validità 6 mesi. La patente di guida nazionale è valida. Consigliabile una fotocopia dei documenti personali e della moto. La partenza non sarà possibile senza i documenti validi. Il fuso orario è lo stesso dell' Italia. Ad Aprile la temperatura varia da 10 gradi la notte a 22/30 il giorno.

Link1: http://motoguzziworldclub.it/content/view/113/75/
Link2: http://www.motoguzzi.it/it_IT/news/stelvio_ride.aspx


Programma Timing
25 Aprile Meeting point a Genova imbarchi Cotunav ore 14 Imbarco e distibuzione cabine. Cena a bordo.
26 Aprile Colazione e briefing, sbarco a Tunisi, Dogana e trasferimento nella incantevole Hammamet. Pernottamento in hotel.
27 Aprile Trasferimento verso sud attraverso villaggi e montagne con visita alle rovine romane di Sbeitla e pernottamento in hotel nell' oasi di Tozeur.
28 Aprile Guida sulle strade di montagna verso Chebika e Tamerza ed attraversamento del chott. Pernottamento in hotel davanti alle dune di Douz e tramonto africano.
29 Aprile Arrivo all'oasi di Ksar Ghilane, bagno nella sorgente d'acqua calda o visita dell'immenso palmeto, tramonto sulle dune, cena e pernottamento..... a sorpresa!
30 Aprile Rientro verso nord dapprima lungo le montagne con breve sosta a Matmata per visita alle case troglodite, lungo la strada direzione Hammamet visita all' anfiteatro romano di El Jem ed arrivo in Hotel
1 Maggio Mattinata dedicata alla visita di Hammamet e della sua bella ed antica Medina. Trasferimento al porto di Tunisi ed imbarco ore 16. Distribuzione cabine, cena e pernottamento a bordo.
2 Maggio Sbarco a Genova alle ore 13

Iscrizioni
Quota di iscrizione con moto 1.400 Euro
Quota di iscrizione passeggero 1.300 Euro
Minimo di iscritti: 15; massimo: 50

L'iscrizione comprende: Viaggio A/R in cabina doppia Cena, pranzo, colazione a bordo Pernottamenti, cene, colazioni in hotel (camera doppia ) Pranzi al sacco Assistenza tecnica Assistenza medica Mezzi appoggio Moto di scorta Assicurazione Europ Assistance
L' iscrizione non comprende: Carburanti (la benzina costa circa euro 0,70 il litro) Bevande Extra e tutto quanto non specificato nel programma

Assicurazione
I partecipanti saranno coperti da polizza Europ Assistance Multirischi Viaggi Nonstop. Prendere visione dell'assicurazione scaricando l'apposito pdf. Esiste inoltre la possibilità di polizze assicurative supplementari (facoltative)

Abbigliamento
Abbigliamento tecnico da turismo stradale : Ricordarsi la tuta antipioggia e un marsupio
Abbigliamento normale : Un paio di Pantaloni lunghi e corti T-shirt Un pile o felpa pesante. Un paio di scarpe comode. Un paio di ciabatte in plastica o sandali Costume Biancheria

Moto

Le moto devono essere in regola con il codice della strada ed in buone condizioni di funzionamento (l' organizzazione si riserva il diritto di rifiutare la partenza a mezzi non idonei a suo insindacabile giudizio). Lo staff tecnico al seguito interviene sia lungo il percorso che la sera per riparazioni di emergenza. È obbligatoria l' assicurazione e la carta verde valida per la Tunisia (verificare). Si ricorda di portare le chiavi di scorta per moto e bauletti. Le moto devono essere immatricolate (non sono valide le targhe prova). Nel caso il conducente non sia proprietario del mezzo è necessaria una delega scritta. Alla sera le moto saranno in "parco chiuso" nel parcheggio vigilato degli hotel.

Mezzi
Furgone per bagagli (una borsa ciascuno; dimensioni max.80 x40x35)
Auto fuoristrada 4x4

Staff
Guide in moto, tecnici, medico


Per informazioni rivolgersi presso

TuttoMoto Brescia - Sig. Bruno Birbes
TEL.: 030.305251 FAX.: 030.301228
http://www.tuttomotobrescia.it / info@tuttomotobrescia.it

Tom 42 - La Spezia (SP)
Tel +39 0187280483 - Fax +39 0187 520232
http://www.tom42.it / tonimerendino@tom42.it / gianluca@tom42.it