Fabrizio Pivari

Bruno Editore con la Dante Alighieri per gli ebook scolastici

Dante AlighieriGrazie all’accordo con il leader italiano dell’editoria digitale la storica casa editrice scolastica Dante Alighieri entra nel mercato del libro elettronico

Roma, 16 Aprile 2009 – Nonostante la crisi il mercato italiano dell’ebook è cresciuto del 72% nei primi 3 mesi 2009 rispetto al primo trimestre 2008, trainato da “Bruno Editore”. Il 2009 conferma le aspettative degli operatori di settore e aggiunge una particolare attenzione anche da parte delle Istituzioni. A febbraio è stato infatti il Ministro dell’Istruzione Gelmini ad annunciare l’adozione degli ebook nelle scuole per contenere la spesa delle famiglie italiane.

L’opportunità è stata subito colta dalla Società Editrice Dante Alighieri, storico editore scolastico, che annuncia l’ingresso nel mondo degli ebook con la pubblicazione in collaborazione con Bruno Editore della versione elettronica del best-seller “Bonus Malus” (già 60.000 copie vendute) di Raffaele Giomini e Pasquale Cosi, un dizionario con numerosissime espressioni latine che vengono costantemente utilizzate anche nell’ italiano di tutti i giorni, anche da chi non ha mai studiato la lingua dei nostri antichi progenitori.

“La nostra casa editrice –  ha dichiarato Mauro Spinelli, presidente della Dante Alighieri – si occupa di editoria scolastica da oltre un secolo e il nostro motto è ‘creare formule nuove, ma sempre nella tradizione’. Il nostro obiettivo è dunque quello di essere al passo con i tempi, ed oggi intendiamo puntare al formato digitale, tanto richiesto dalle famiglie, dai giovani, oltre che dalle Istituzioni. Per questo riteniamo che gli ebook siano lo strumento più idoneo per allargare il nostro target e diffondere la cultura dei nostri libri, con dei costi ancora più contenuti”.

“Abbiamo scelto Bruno Editore – continua Spinelli – perchè è stato il primo editore italiano a specializzarsi negli ebook per la formazione. La visione di Giacomo Bruno ha anticipato i tempi di molti anni e gli ha permesso di sviluppare know-how e modelli di business vincenti per la pubblicazione e la diffusione del libro elettronico”.

"La scelta degli ebook scolastici – ha dichiarato Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore, leader come editore ebook – si abbina perfettamente al nostro mercato di riferimento. Da 7 anni ci occupiamo di ebook per la formazione personale e professionale di giovani e adulti e gli studenti sono uno dei maggiori pubblici a cui ci rivolgiamo. Abbiamo stretto una partnership con la Dante Alighieri perché ha una storia e una tradizione lunghe un secolo: chi non ricorda il famoso dizionario di greco Rocci. Il testo che abbiamo scelto per iniziare, il ‘Bonus Malus’, è particolarmente interessante perché destinato non solo a professori e studenti ma anche a medici, professionisti o semplici curiosi”.

La pubblicazione del best-seller “Bonus Malus” in formato ebook è prevista per il 15 Maggio 2009 sul sito www.BrunoEditore.it.

Bruno Editore è la casa editrice leader nel settore degli ebook, di cui detiene il 90% nel mercato italiano e il 3% nel mercato mondiale. Il modello Bruno Editore si fonda sul portale della casa editrice (www.brunoeditore.it), tra i primi 100 siti italiani, con oltre 275.000 utenti registrati e più di 8 milioni di visitatori all’anno. Per essere aggiornati sulle ultime novità dal mondo degli ebook clicca su sito www.BrunoEditore.it o contatta l’Ufficio Stampa Ketchum di Roma.

La Società Editrice Dante Alighieri si occupa di editoria scolastica da oltre un secolo. Le origini risalgono al luglio del 1895 e proseguono nel corso degli anni conseguendo continui successi. Dal 1952 la famiglia Spinelli è alla guida dell’azienda, oggi resa celebre dai suoi dizionari e dagli oltre 3.000 libri scolastici pubblicati. Per maggiori informazioni: www.societaeditricedantealighieri.it

Pubblicazione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

Solidarietà per i terremotati: per tenersi in contatto tra di loro e con tutta l'Italia, SMS gratis per sempre da un giovane informatico abruzzese

Davide Marrone, l’inventore di Skebby: “Con il mio programma per cellulari, abruzzesi meno soli e isolati”

Milano, 15 aprile 2009 – Il giovane inventore di Skebby, Davide Marrone, di famiglia abruzzese (Pescara), in questi giorni è vicino ai suoi conterranei non solo perchè parte della famiglia è sfollata, ma anche professionalmente. Ha infatti messo a punto un software, Skebby, che permette di mandare SMS gratis senza limiti di quantità o di tempo tra due cellulari che lo possiedono. Se la persona a cui si vuole scrivere il messaggio non dispone ancora del software, si può comunque inviare l’SMS a un prezzo scontato.

“Per esprimere solidarietà alle persone colpite da questa terribile sciagura, ho voluto che il mio sito mettesse a disposizione 10 SMS gratuiti verso tutti i cellulari per gli Abruzzesi che scaricheranno il programma sul loro cellulare – spiega Marrone – in modo che possano comunicare subito e con chiunque, in Italia o nel mondo, o possano invitare altri a scaricare il software”. Infatti con Skebby sul cellulare gli Abruzzesi potranno poi scambiarsi sms gratis illimitati per sempre tra di loro.

Skebby può essere utilizzato, gratuitamente, da chiunque possegga un cellulare che abbia almeno una connessione dati (Internet/GPRS), cioè dalla quasi totalità dei modelli oggi in commercio e può essere scaricato gratuitamente sia dal sito www.skebby.it sia direttamente da un altro cellulare che già lo possegga attraverso la ricezione di un sms di invito oppure accedendo dal proprio telefonino direttamente al sito mobile get.skebby.com. Resta a carico dell’utente solo il costo della connessione dati dal proprio cellulare al server Skebby dovuto al proprio operatore mobile e pari al massimo 1 centesimo (zero nel caso di una Sim Tre o di tariffe flat).

Davide Marrone è un 26 enne brillante informatico che sta sviluppando il suo progetto imprenditoriale all’interno dell’Acceleratore d’impresa del Politecnico di Milano, e ha cosi voluto compiere un gesto simbolico di solidarietà verso la propria terra. “Sono cosciente che si tratta solo di un piccolo aiuto, tuttavia ho voluto far sapere a tutti gli abruzzesi che possono, senza spendere, sentirsi meno soli” conclude Marrone.

Per ulteriori informazioni:
www.skebby.it

Davide Marrone 338.9463857 · 02.40707240

L'agenzia Fotogramma sceglie MomaPIX

A partire dal marzo 2009 l’agenzia fotografica Fotogramma ha scelto MomaPIX per la gestione del proprio archivio e la distribuzione online.

La prestigiosa agenzia milanese

Fotogramma (www.agenziafotogramma.it) presente sin dal 1983 sul mercato fotografico italiano, ha scelto la piattaforma MomaPIX (www.momapix.com) come strumento per la gestione dell’archivio e la distribuzione online delle proprie foto. L’agenzia, che vanta circa un milione di foto di archivio, oltre venti fotografi distribuiti sull’intero territorio nazionale e una produzione giornaliera di decine di servizi tra attualità, politica, cronaca, cultura e finanza, fa sapere che la scelta è maturata dopo alcune settimane di reciproca conoscenza che hanno consentito di effettuare una attenta valutazione delle caratteristiche della piattaforma e di mettere alla prova la professionalità di MomaSoft.

La carta vincente è quindi stata ancora una volta la capacità di MomaSoft, l’azienda fornitrice del servizio MomaPIX, di mettere in piedi delle vere e proprie partnership personalizzando il proprio servizio in modo da venire incontro alle esigenze specifiche del cliente e rispondendo con rapidità alle richieste. Con questa nuova importante acquisizione MomaPIX rafforza ulteriormente la sua leadership nel mercato Italiano, costituendo di fatto il servizio di riferimento per decine di agenzie fotografiche.

Per chi fosse interessato al servizio, è possibile rivolgersi al servizio clienti di MomaSoft allo 06 45214668 o attivare la una prova gratuita accedendo al seguente indirizzo www.momapix.it/30giorni-gratis

agenzia Fotogramma

www.momapix.com
MomaSoft Srl
Via Alberto Da Giussano 61/A-B
00176 Roma
Tel. 06 45214668
e-mail: info@momapix.com

www.agenziafotogramma.it
Fotogramma
Via Pasquale Paoli 6/8
20143 Milano
Tel. 02 8360685
e-mail: fotogramma@agenziafotogramma.it